Loading...
Menu

WBS – la Work Breakdown Structure e la scomposizione del lavoro. 3/3

Home / Ambito / WBS – la Work Breakdown Structure e la scomposizione del lavoro. 3/3

WBS, quando realizzarla?

La WBS è prodotta durante le attività di pianificazione del progetto. Volendo semplificare, possiamo dire che solo dopo aver compreso perfettamente i requisiti del progetto si può passare alla creazione della WBS. Come tutte le informazioni di pianificazione, anche la WBS potrà essere soggetta a un raffinamento successivo in base ad un approccio noto come Rolling Wave Project Planning (RWPP o pianificazione ad aggiornamento costante o pianificazione a finestra mobile), una forma di elaborazione progressiva della WBS, presente in particolar modo nei progetti di maggiore dimensione, che fissa una revisione della pianificazione a scadenze regolari. Quindi man mano che si procede saranno disponibili ulteriori informazioni e si potrà raggiungere un livello di dettaglio sempre più accurato con l’avvicinarsi della data di esecuzione. Anche se un maggior livello di dettaglio fornirà un piano fortemente analitico, nel contempo richiederà un maggiore sforzo di gestione, poiché cresceranno i work package su cui lavorare.

Dunque, la Work Breakdown Structure è un fondamento su cui si basa la pianificazione ed il controllo dei progetti, ma la sua definizione è di supporto anche in fase di ideazione del progetto in quanto facilita l’ottimizzazione dei vari step e la loro condivisione con tutti gli stakeholder.
L’impiego di questa metodologia fornisce innumerevoli benefici non solo a chi dovrà realizzare il progetto, ma anche a chi l’ha richiesto. Infatti, per lo sponsor la WBS costituisce una base su cui discutere per prendere delle decisioni in merito al progetto; inoltre, la sua rappresentazione grafica fornisce allo sponsor una vista strutturata e codificata del lavoro, rendendo più semplice il monitoraggio e una verifica dello stato di avanzamento delle attività.

Work Package Description

La WBS in realtà non contiene tutte le informazioni necessarie alla sua realizzazione, per questo è stato creato il dizionario della WBS, in cui vengono raccolti tutti i WPD (Work Package Description), che descrivono in modo dettagliato il lavoro previsto per ciascun work package. Queste informazioni riguardano: un codice identificativo, una descrizione del lavoro da svolgere, stima dei costi, stima delle risorse, assunti, vincoli, criteri di accettazione, riferimenti tecnici, riferimenti contrattuali. Il dizionario si lega attraverso un link all’etichetta del nodo della WBS (l’etichetta identifica in modo univoco la posizione di ogni elemento o nodo nella WBS).

WBS quale strumento di Team Building

Per chi gestisce il progetto la WBS è uno dei migliori strumenti di team building, in quanto: è creata con l’aiuto di tutto il team; è importante nella prevenzione di eventuali slittamenti, visto che è sui deliverable e sulle attività che li compongono che sarà eseguito il monitoraggio e il controllo; aiuta ad evitare che ci siano incompletezze nella progettazione; facilita le comunicazioni tra team e stakeholder; costituisce un modello di riferimento per le azioni da intraprendere; fornisce un quadro completo dei compiti da svolgere; focalizza il team su ciò che è necessario, cioè solo ed esclusivamente sul lavoro descritto nella struttura.

Di questo argomento se ne parlerà ampiamente nei nostri corsi di formazione.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI ? CONTATTACI
SEI INTERESSATO AD UN CORSO DI FORMAZIONE ? SCOPRI I NOSTRI CORSI SU UIDOO

Free vector art via vecteezy.com

WBS

PROJECT MANAGEMENT

Comments(0)

    Leave a Comment