Loading...
Menu

LA NUOVA ISO 21502

La nuova edizione della norma di project management.
Home / Project Management / LA NUOVA ISO 21502

LA NUOVA ISO 21502

Lo scorso dicembre l’ISO (International Organization for Standardization) ha rilasciato la nuova edizione della norma di project management, la ISO 21502 che sostituisce la precedente ISO 21500:2012 come standard di alto livello o guida per la gestione di progetti.

Il project management sta attraversando un enorme processo di trasformazione in cui la ISO ha preso l’iniziativa con questa nuova norma, ma che sarà presto accompagnata dalla settima edizione del PMBoK® del PMI® per il quale sono stati annunciati profondi cambiamenti sia in termini di struttura che di approccio.
Il primo cambiamento significativo che si rileva nella nuova norma è la struttura dello standard che è focalizzato sulle pratiche e non più sui processi. Ciò lo rende totalmente diverso dal precedente e sebbene, coincida con le linee di lavoro dei principali standard e metodologie internazionali di project management, si configura come una proposta unica con un vocabolario talvolta diverso da quello di altri standard.

Riteniamo che tra gli aspetti più rilevanti della nuova ISO 21502 ci siano i seguenti:

– una maggiore attenzione ai risultati e ai benefici che il progetto realizza. La catena di valore del progetto è espressa in termini di deliverable, output, outcome e benefits.

– sono stati inclusi nuovi ruoli e responsabilità (Sponsor Organization e Assurance Project) non definiti nella versione precedente.

– vi è un coinvolgimento più tangibile di ruoli, responsabilità e competenze, ad esempio la responsabilità della supervisione e della direzione del progetto sono rese più visibili come parte delle pratiche di gestione integrata del progetto (Fig.1)

– vengono presentate 8 pratiche di gestione integrata del progetto ritenute essenziali. In queste pratiche integrate, sono state incorporate anche attività pre-progetto e attività post-progetto. Le altre pratiche corrispondono a quelle di supervisione e pianificazione generale del progetto, di direzione, avvio, controllo, chiusura nonché gestione della consegna (cosiddetto delivery) vale a dire le attività di realizzazione del prodotto che passano sotto la responsabilità del workpackage leader. Il modo in cui vengono sviluppati i deliverable è al di fuori dell’ambito dello standard (dipenderà dal tipo di progetto: software, costruzione, servizi e così via).

– oltre le pratiche integrate, vengono descritte 17 pratiche di gestione progetto. In realtà si dovrebbe parlare di gruppi di pratiche, in analogia ai gruppi di processi tematici della passata edizione. Dunque, in aggiunta alla “pratiche” che ereditano i gruppi tematici presenti nella precedente 21500, quali: ambito, tempi, costi, risorse, qualità, rischi, approvvigionamento, comunicazione e stakeholder – sono state aggiunte le nuove: gestione dei benefici, gestire il cambiamento organizzativo e sociale, gestione delle lezioni apprese, gestione dell’informazione, gestione delle questioni, controllo delle modifiche e reporting.

– si sottolinea che la composizione del ciclo di vita del progetto dovrebbe contenere diversi punti di decisione o gate tra le fasi.
Chiaramente il numero di gate dipende da come vengono realizzati i deliverable poiché, oltre ai gate corrispondenti alle transizioni tra pre-progetto, progetto e sue pratiche integrate e attività post-progetto, è possibile includere più gate o milestone nella fase di progetto in accordo con i metodi di lavoro utilizzati per generare i deliverable (iterazioni, approccio agile).

La nuova ISO che dovrebbe essere recepita anche in sede nazionale, diventando UNI ISO, rappresenta indubbiamente una svolta all’interno della disciplina di project management, un cambiamento importante che offre a professionisti e organizzazioni un approccio più moderno nella pratica di gestione progetti

LA NUOVA ISO 21502

iso 21502

LA NUOVA ISO 21502

Designed by slidesgo / Freepik

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUI NOSTRI CORSI DI FORMAZIONE
CONTATTACI
Saremo lieti di incontrarti.

    Nome *

    Cognome *

    E-mail*

    Tel.*

    Messaggio*

    Dichiaro di aver letto e di accettare l'informativa privacy

    Leggi l'informativa in materia di privacy

    [recaptcha]