Loading...
Menu

Blog

Condividiamo le nostre idee
Home / Blog
24Lug

STARTUP INNOVATIVE REPORT AL 30 GIUGNO 2020

STARTUP INNOVATIVE REPORT AL 30 GIUGNO 2020 È stato pubblicato il nuovo report sul monitoraggio trimestrale dei trend demografici e performance economiche delle startup innovative. Risultato della collaborazione tra MISE

14Lug

CAMPANIA STARTUP 2020

CAMPANIA START-UP 2020 È partita la seconda edizione dell’avviso Campania StartUp 2020 per la creazione e il consolidamento di startup innovative. La prima edizione ha finanziato 120 nuovi progetti di

25Giu

MACCHINARI INNOVATIVI IL NUOVO BANDO

Una misura varata dal MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) per aiutare le PMI a dotarsi di tecnologie in linea con i parametri dell’Industria 4.0.

24Giu

DIGITAL TRANSFORMATION PMI

Digital Transformation: il nuovo bando MISE per PMI e reti di impresa.
Dal Mise 100 milioni per la trasformazione digitale delle PMI. Il decreto attuativo è stato registrato dalla Corte dei Conti ed è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

12Giu

STARTUP INNOVATIVE VANTAGGI E AGEVOLAZIONI

Per chi vuole costituire o trasformare la propria società in una startup innovativa ci sono diversi vantaggi e facilitazioni.

28Mag

DECRETO RILANCIO NUOVE MISURE PER STARTUP INNOVATIVE

Le novità introdotte dal d.l. Rilancio per le startup innovative.

25Mag

RESTO AL SUD RILANCIA

RESTO AL SUD RILANCIA Per tutelare la continuità aziendale e favorire il rilancio delle imprese di Resto al Sud è stato previsto, con il Decreto Rilancio (D.L. 19 maggio 2020

4Mag

PIANO DI CONTINUITÀ OPERATIVA AZIENDALE

I nuovi scenari di rischio e la crescente complessità emersa dalle attività di ripresa aziendale a seguito della recente emergenza sanitaria hanno portato all’attenzione delle imprese il valore e l’urgenza di un Piano di Continuità Operativa, un documento che delinea il modo in cui un’azienda continuerà a funzionare durante un’interruzione non pianificata.

28Apr

SMART WORKING, LAVORO AGILE E TELELAVORO

Lo Smart Working offre la possibilità di sviluppare modelli di lavoro basati su obiettivi e risultati piuttosto che sugli orari e i luoghi della prestazione lavorativa.

24Apr

LEAN STARTUP

LEAN STARTUP – applicabile sia alle startup sia a nuovi progetti all’interno di imprese consolidate – è una metodologia per la realizzazione di nuovi prodotti che mira ad abbreviare i cicli di sviluppo e scoprire rapidamente se il modello di business proposto è praticabile.

4Mar

VANTAGGIO COMPETITIVO E CAPACITÀ DINAMICHE

Vantaggio Competitivo è un concetto centrale nel management strategico la cui comprensione ha fatto riferimento al lavoro di Michael Porter. Tuttavia all’approccio classico Porteriano si è affiancato un nuovo interesse che ha origine nella teoria Resource Based View.

2Feb

FATTORI CRITICI DI SUCCESSO: DEFINIZIONI E FINALITÀ

La volontà di un’azienda di voler affermare la propria offerta, in un mercato sempre più ampio e competitivo, deve inevitabilmente confrontarsi con i fattori critici di successo tipici dell’ambiente in cui l’impresa opera. Identificare, analizzare e controllare i propri fattori critici di successo significa conoscere meglio la propria azienda e di conseguenza essere in grado di gestirla più efficacemente all’interno di un mercato in continua evoluzione.

10Gen

CONTROLLO DI GESTIONE: UN SISTEMA PER AIUTARE LE AZIENDE.

Il valore che il Controllo di Gestione può apportare alle imprese nell’attuale contesto iper-competitivo è notevole, poiché la sua funzione non è solo di tipo ispettiva, di verifica, ma rappresenta una tecnica di autocontrollo direzionale affinché i programmi elaborati dall’impresa trovino riscontro nei risultati.

30Dic

RESTO AL SUD: ALLARGATA LA PLATEA DEI BENEFICIARI

Resto al Sud è il bando gestito da Invitalia che finanzia le attività imprenditoriali al sud inerenti la fornitura di servizi e la produzione di beni nei settori dell’artigianato e dell’industria.

12Nov

BUSINESS CONTINUITY

Resistere alle varie minacce e assicurare la continuità delle proprie attività aziendali sono oggi delle priorità di tutte le organizzazioni, non solo delle grandi aziende. Per questo motivo è maturata la consapevolezza anche nelle piccole e medie imprese che occorre adottare un sistema di Business Continuity Management che consente di limitare gli effetti distruttivi o dannosi e garantire la continuità degli affari.

20Ott

RESTO AL SUD FINANZIA LA TUA IDEA IMPRENDITORIALE

RESTO AL SUD: FINANZIA LA TUA IDEA IMPRENDITORIALE Cos'è Resto al Sud è l’incentivo gestito da Invitalia che sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività professionali o imprenditoriali

8Ott

INDUSTRIA 4.0: SIGNIFICATO E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Con Industria 4.0 si intende l’integrazione tra sistemi fisici e cibernetici collegati mediante la rete e caratterizzati da una costante interazione (Cyber Physical Systems – CPS), una conseguenza della digital trasformation che ha cambiato modi e modelli e ha innescato un cambiamento su scala globale.

5Set

ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E LEAN MANAGEMENT

Applicare un sistema Lean in azienda significa creare valore ed eliminare gli sprechi. Un’impresa che desidera applicare un sistema Lean deve essere esaminata sotto due punti di vista: quello del cliente, con le sue richieste da soddisfare nel modo migliore possibile, e quello interno aziendale che deve funzionare in modo efficiente ed economico. Il Lean Management è dunque adatto alle imprese il cui obiettivo è creare valore per il cliente e per l’azienda.

10Ago

BUSINESS CASE: UNO STRUMENTO A SUPPORTO DEI PROGETTI IMPRENDITORIALI

Per ogni nuova idea progettuale ci deve essere una fase di ideazione che conduce alla realizzazione di un Business Case. Questo importante documento ha compito di giustificare la necessità di un nuovo progetto, definirne gli obiettivi di massima e valutare l’adeguatezza economica dell’investimento.

10Lug

Modello KANO

Le organizzazioni sanno bene che quando si realizza un nuovo prodotto o lo si arricchisce di nuove caratteristiche c’è il pericolo che lo sforzo compiuto per raggiungere un certo livello di prestazione per una o più di queste caratteristiche possa non corrispondere un altrettanto aumento della soddisfazione da parte cliente. Per evitare questo rischio è utile conoscere il modello di Kano.

10Giu

Produzione PUSH vs produzione PULL

Collegati ai concetti di pianificazione e controllo della produzione industriale ci sono le strategie di tipo Push e di tipo Pull.

10Mag

I SISTEMI PRODUTTIVI SECONDO WORTMANN

Sulla base del rapporto tra delivery time e lead time cumulativo di produzione si identificano cinque tipologie di sistemi di produzione (J.C. Wortmann – 1983).

5Apr

Business Model Canvas un efficace strumento di gestione strategica.

Uno strumento innovativo di gestione strategica utilizzato da manager, project leader, startupper, consulenti e imprenditori.

13Mar

LA GESTIONE DEGLI STAKEHOLDER NELLA UNI ISO 21500

I recenti eventi di cronaca, riguardo la realizzazione di grandi opere infrastrutturali in Italia, dimostrano quanto sia importante una corretta individuazione e gestione degli stakeholder di progetto.

4Mar

ISIPM SALERNO PROJECT MANAGEMENT EXPERIENCE

ISIPM SALERNO PROJECT MANAGEMENT EXPERIENCE ISIPM – l’Istituto Italiano di Project Management - organizza a Salerno il 22 marzo l’evento dal titolo “SALERNO 2019 - PROJECT MANAGEMENT EXPERIENCE” Un evento

22Feb

SCRUM:il framework AGILE più utilizzato.

SCRUM: il framework AGILE più utilizzato. COS’È SCRUM Capita che in ambito aziendale si utilizzano termini di discipline distanti dal mondo del business ma di grande efficacia e in grado

14Feb

AGILE PROJECT MANAGEMENT #1

Negli ultimi anni si è diffusa l’opinione che i “metodi agili” possano essere utilizzati in tutti i progetti e che il loro utilizzo in ambito aziendale può avvenire velocemente.

10Gen

DELIVERY TIME e LEAD TIME

Per meglio inquadrare le diverse tipologie di gestione della produzione è utile comprendere termini quali: delivery time e lead time.

20Dic

HOSHIN KANRI: UNO STRUMENTO DI ALTO VALORE STRATEGICO

Indipendentemente se un’azienda sia una multinazionale o una piccola impresa, che sia organizzata per funzioni o per progetti è fondamentale allineare gli sforzi di tutti a un obiettivo comune, affinchè essa possa perseguire la propria strategia. Un metodo per ottenere tale allineamento è lo Hoshin Kanri.

12Nov

FINANZA AGEVOLATA E IMPRESE

FINANZA AGEVOLATA E IMPRESE:UN IMPORTANTE OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE ITALIANE.

Oggi le imprese hanno un’importante opportunità, la finanza agevolata. Fonti di finanziamento a condizioni vantaggiose accessibili attraverso specifici strumenti agevolativi pubblici di provenienza comunitaria, nazionale e locale posti a disposizione delle imprese in un’ottica di sviluppo territoriale e miglioramento della competitività.

10Ott

MARKETING PLAN

MARKETING PLAN – ANALISI, STRATEGIA E OPERATIVITÀ

Esiste molta confusione circa la funzione del marketing. Questa confusione ha origine dalla convinzione che il marketing sia

10Set

PROJECT MANAGEMENT NAPOLI 2 FORUM NAZIONALE

Quest’anno il Forum Nazionale di Project Management si svolgerà a Napoli il 19 ottobre 2018 presso il Centro Congressi della Stazione Marittima.

8Ago

PROJECT MANAGEMENT NEL MONDO

Secondo il Project Management Institute (PMI), nei prossimi dieci anni la domanda di project manager qualificati da parte delle imprese aumenterà del 33%

18Mag

ODV 231

ODV 231 : FLUSSO INFORMATIVO E BUDGET PER L'ORGANISMO DI VIGILANZA NEL SISTEMA 231 Concludiamo la trattazione iniziata nei precedenti post sulle funzioni e requisiti dell’Organismo di Vigilanza nel Sistema

8Mag

DECRETO 231 : FUNZIONI E POTERI DELL’ORGANISMO DI VIGILANZA

FUNZIONI E POTERI DELL'ORGANISMO DI VIGILANZA NEL SISTEMA 231.DECRETO 231 In un precedente post abbiamo trattato la composizione e i requisiti dell’organismo di vigilanza previsto dal Decreto Legislativo n. 231/2001.

4Mag

ORGANISMO di VIGILANZA 231

Decreto 231: Composizione e requisiti richiesti all’Organismo di Vigilanza (OdV) Il D. Lgs. 231/01 prevede l'istituzione di un Organismo di Vigilanza (Organismo o OdV) interno all’organizzazione con poteri di iniziativa,

2Apr

Il Modello PDCA e il miglioramento continuo della qualità

PDCA - CICLO DI DEMING Il PDCA (Plan-Do-Check-Act), più noto come ciclo di Deming, è uno strumento per il miglioramento continuo della qualità. Un modello fondamentale per promuovere una cultura

20Mar

ISO 45001 – L’EVOLUZIONE DELLA OHSAS 18001

ISO 45001 - L'EVOLUZIONE DELLA BS OHSAS 18001 Lo scorso 12 marzo è stata pubblicata la ISO 45001:2018, la prima norma ISO per certificare i Sistemi di Gestione della Salute

28Feb

Rating di legalità e Legge 231

RATING DI LEGALITÀ E LEGGE 231 Rating di legalità: una ulteriore ed importante ragione per adottare e mantenere in efficienza un Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ai sensi del

10Gen

Rating di legalità e benefici aziendali

RATING DI LEGALITÀ: I VANTAGGI PER LE IMPRESE Approfondiamo l’illustrazione dei vantaggi offerti dal rating di legalità, lo strumento disciplinato dal Decreto Interministeriale n.57 del 2014 in attuazione di quanto

30Dic

BANDO INAIL ISI 2017: Progetti, Scadenze e Destinatari

BANDO INAIL ISI 2017 È stato pubblicato il nuovo bando INAIL 2017 per i contributi a fondo perduto riguardante gli interventi nel settore della sicurezza aziendale. I finanziamenti saranno assegnati

8Nov

Rating di legalità

RATING DI LEGALITÀ: COS’È, QUALI SONO I VANTAGGI E COME RICHIEDERLO Cos’è il rating di legalità? Il rating di legalità è uno strumento sviluppato nel 2012 dall’Autorità Garante della Concorrenza

20Ott

UN PROGETTO È COMPLESSO O COMPLICATO ?

Per descrivere un’iniziativa progettuale usiamo il termine “complesso” che sebbene sia ampiamente utilizzato nel linguaggio colloquiale è spesso confuso con il termine "complicato". UN PROGETTO È COMPLESSO O COMPLICATO ?

30Set

PM EXPO 2017: il meeting italiano sul Project Management.

PM EXPO 2017 – ROMA 27 OTTOBRE Si rinnova l’appuntamento con il PMEXPO, il più importante meeting nazionale sul Project Management. Un’imperdibile occasione per aggiornarsi sulle novità del settore attraverso

8Set

UNI 11648 : LA NORMA ITALIANA INERENTE LA PROFESSIONE DEL PROJECT MANAGER

Con la pubblicazione della Norma UNI 11648 è ora disponibile la Certificazione della figura professionale del Project Manager, che viene rilasciata da Organismi di Certificazione accreditati da ACCREDIA. Seguendo specifici corsi di formazione è possibile conseguire la più alta qualificazione professionale in Project Management ………….

8Set

ISO 21500

LE NORME TECNICHE: UNI 11648 e UNI ISO 21500 Corsi di formazione per il conseguimento della certificazione professionale. Circa un anno fa veniva pubblicata la norma italiana inerente alla professione

1Set

STANDARD ISO 37001 – Anti-Bribery Management Systems

La ISO 37001 o Sistema di gestione anti-corruzione, può essere un sistema a sé stante oppure integrato in un sistema di gestione già presente in azienda come il Sistema di gestione qualità ISO 9001 o quelli riguardanti l’ambiente e la sicurezza. In particolare, nelle organizzazioni italiane, questo standard può essere parte del Modello di Organizzazione e Gestione adottato ai sensi del Decreto legislativo 231/01.

30Ago

Legge 231

Continuiamo la nostra trattazione sulla Legge 231 e sul relativo modello organizzativo approfondendo due aspetti brevemente esposti nel precedente intervento, i presupposti della responsabilità amministrativa delle imprese e il profilo sanzionatorio.

28Ago

PROJECT MANAGEMENT NELLE AZIENDE ITALIANE

Molti manager di varie organizzazioni, dapprima scettici, hanno iniziato ad interessarsi a questa disciplina e a comprendere quanto sia importante un piano di sviluppo generale di project management nelle loro organizzazioni per una crescita generale dell’azienda e per una gestione più rigorosa delle iniziative progettuali.

22Ago

CERTIFICAZIONE ISO 37001 – Il Sistema di Gestione Anticorruzione

CERTIFICAZIONE ISO 37001 - IL PRIMO STANDARD INTERNAZIONALE SUI SISTEMI DI GESTIONE ANTI-CORRUZIONEISO 37001 In seguito all’approvazione della norma 37001 molte Organizzazioni si stanno interessando a questa nuovo standard e